Le persone credono nel nostro lavoro

Scuola a Caboxangue
Carissimi amici di Insieme per l'Africa Onlus desidero aprire questa edizione del giornalino ringraziandovi per il sostegno e l'aiuto che concretamente tutti voi apportate affinché continuino le attività e i progetti a favore dei paesi in via di sviluppo.

Come direttivo stiamo cercando di rimanere con la mente ma soprattutto con il cuore aperto ai continui cambiamenti, alle novità che arrivano pur cercando di essere coerenti con i valori fondanti questa associazione.

Le nostre attività continuano in modo produttivo sia ​dal punto di vista del capitale umano coinvolto sia dal punto di vista economico.

Possiamo oggi affermare che la raccolta del ferro unita alle donazioni dei benefattori e al pranzo solidale, rappresentano le maggiori entrate e ancora molto vive.

Sentiamo che le persone credono nel nostro lavoro e che sono attente ai richiami e alle collaborazioni.

Le azioni da sostenere sono molte: intendiamo dare continuità e stabilità ai progetti che abbiamo messo in atto in una ottica di sostegno all'autonomia dei proponenti, studiando strategie e soluzioni che non cadano nel mero assistenzialismo. Questo impone un continuo e profondo dialogo con tutti i soggetti con cui collaboriamo in una ottica di cooperazione e co-progettazione: desideriamo sentirci in squadra con le persone e sentire che stiamo camminando verso lo stesso obiettivo. Questo per noi rappresenta una garanzia di tenuta nel tempo.

Desideriamo condividere con tutti voi le nostre esperienze in occasione del pranzo solidale che anche quest'anno verrà realizzato l'ultima domenica di settembre. Il 25 settembre 2011 vi proporremo il materiale raccolto e coglieremo l'occasione per informarvi sullo stato dei progetti, sui punti di forza e sui punti critici. Abbiamo intenzione inoltre di organizzare in data da definire una serata culturale ove affronteremo insieme ad alcuni esperti delle tematiche inerenti il tema della cooperazione internazionale.

Insieme a tutto il direttivo vi aspettiamo per questa grande festa che ci aiuta a tenere a mente le persone che non possono ancora esercitare tutti i diritti fondamentali dell'uomo e che hanno bisogno che qualcuno creda nelle loro potenzialità.

Vi abbraccio tutti fraternamente nella speranza di vedervi a settembre. 

Il Presidente

Mariagrazia Salmaso


pdf
Nome File: Giornalino Settembre 2011
Dimensione File: 626 kb
Scarica File

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli