L'Unione Africana (U.A.): una speranza per l'Africa

Bandiera Unione Africana
L'Europa, intesa come Unione Europea, sta vivendo un periodo travagliato, di cui l'uscita della Gran Bretagna è solo l'ultimo aspetto. 
E l'Africa, come è organizzata? 
Dal 2001 si è costituita l'Unione Africana (UA) con lo scopo di promuovere e accelerare l'integrazione socio economica del continente, attraverso una rinnovata struttura istituzionale. 
Fanno parte dell'Unione Africana tutti i Paesi africani tranne il Marocco per un totale di 53 Stati membri. 
La sede istituzionale dell'Organizzazione è ad Addis Abeba in Etiopia. 
Le principali istituzioni dell'Unione Africana sono l'Assemblea dei capi di Stato e di Governo, la Commissione dell'Unione Africana, il Consiglio Esecutivo e il Consiglio di Pace e Sicurezza, il Parlamento Panafricano e il Consiglio Economico Sociale e Culturale. 
L'Unione Africana si propone di raggiungere una maggiore unità e solidarietà tra i paesi e le popolazioni africane, di accelerare l'integrazione politica e socioeconomica, di promuovere pace, sicurezza, stabilità, i principi democratici e i diritti umani e dei popoli. 
Per il momento sono stati approvati dei documenti relativi alle finalità sopra riportate. 
Dal 10 al 18 luglio 2016, in Ruanda, si è svolto un vertice tra i leader del continente in cui è stato lanciato il progetto di un passaporto che elimini i visti tra i vari paesi. 
In ambiti più regionali molti progressi verso l'abbattimento delle frontiere sono già stati fatti. 
I cittadini di Kenya, Ruanda e Uganda possono già circolare all'interno dei tre paesi con la sola carta d'identità. 
Tra i 15 paesi della Comunità economica dell'Africa occidentale (ECOWAS / CEDEAO) è sufficiente il passaporto senza visto, e così sta per avvenire anche tra i 15 paesi della Comunità di Sviluppo dell'Africa Meridionale (SADC). 
La strada, quindi, è lunga ma gli Stati Uniti d'Africa sono un po' più vicini.
Giovanni Pietro Cincotto

pdf
Nome File: Giornalino Settembre 2016
Dimensione File: 2 mb
Scarica File

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli